Organised by logo iegexpo new

ITINERARIO IL MEDIOEVO DI AREZZO

Nel Medioevo, Arezzo mantenne il prestigio; fu uno dei primi centri occupati dai Longobardi che costruirono castelli e pievi. Dopo la vittoria dei Franchi sui Longobardi, la città entrò a far parte del Sacro Romano Impero Carolingio. Ai primi anni del Duecento è datata la nascita del libero Comune di Arezzo.

L’itinerario dell’Arezzo medievale inizia al Museo Nazionale d’Arte Medievale e Moderna, che ha sede nel prestigioso Palazzo Bruni-Ciocchi. Il percorso prosegue in via Cavour fino ad arrivare in piazza San Francesco dove si trova l’omonima basilica fatta costruire dai francescani alla fine del Duecento, in cui Piero della Francesca realizzò il celebre ciclo di affreschi della Leggenda della Vera Croce. Via dei Palagi diventa poi via di Pellicceria, contrada medievale delle botteghe di pellettieri e pellicciai. Percorrendo queste strade le tracce del medioevo sono visibili in ogni facciata dei palazzi, dove ancora oggi rimangono portali a sesto acuto e finestre di antichi edifici due-trecenteschi.

Website

www.visitarezzo.com
mappa footer

OROAREZZO APP

Una guida online completa con le directory degli espositori, le foto delle collezioni, i servizi, le mappe dei padiglioni con la localizzazione degli stand: tutta la Fiera a portata di mano nel dispositivo mobile.
Organised by
© ITALIAN EXHIBITION GROUP SpA
© ITALIAN EXHIBITION GROUP SpA© All rights reserved - Via Emilia 155, 47921 Rimini - CF/PI 00139440408 - Registro Imprese: Rimini P.I e n. Reg. Imprese 00139440408 - Capitale Sociale € 52.214.897 i.v.
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

×